I vaccini contenenti proteine dell’uovo rappresentano potenzialmente un rischio per i bambini affetti da allergia a tale alimento. Questi vaccini includono quelli per influenza, morbillo-parotite-rosolia (la cosiddetta "trivalente"), rabbia e febbre gialla. Il vaccino per l’influenza (inclusa l’influenza suina H1N1) e la trivalente creano frequentemente preoccupazione in quanto vengono raccomandati a bambini di età inferiore ai due anni, un periodo della vita in cui l’allergia per l’uovo è molto comune.

(continua…)