Marzo 2008



 

La gestione dell’asma del bambino dovrebbe avvalersi un piano di trattamento globale che comprenda l’evitamento degli allergeni inalanti e dei fattori scatenanti (dove possibile), una appropriata farmacoterapia ed un programma di educazione per i pazienti, i genitori e di coloro che si prendono cura dei bambini. L’immunoterapia allergene-specifica va proposta solo a quei pazienti selezionati dallo specialista nei quali ci si può attendere dei benefici.

(continua…)

L’asma è una malattia cronica delle vie respiratorie. I sintomi più tipici sono un suono simile ad un fischio durante l’espirazione, una tosse persistente, la sensazione di costrizione toracica, il “fiato corto” durante o dopo una partita a pallone. Malgrado il termine “asma” sia utilizzato spesso, questa malattia rimane molte volte non diagnosticata.

(continua…)