Luglio 2013


La Sanofi Aventis sta cercando di ottenere l’autorizzazione alla commercializzazione di uno spray nasale, il Nasacort AQ®, contenente triamcinolone acetonide (corticosteroide) senza prescrizione medica. La proposta dell’azienda verrà discussa mercoledì dall’apposito comitato di esperti della Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti. L’eventuale accoglimento della proposta da parte dell’FDA, se fosse confermata anche dalla Agenzia del Farmaco del nostro paese, potrebbe rappresentare un grosso cambiamento per il mercato degli spray cortisonici utilizzati per la rinite allergica. Ci si augura che questo possa tradursi in un notevole abbassamento del prezzo anche degli altri spray nasali per l’utente finale, ovvero, per il paziente affetto da rinite allergica.
Riferimenti
Wall Street Journal

Yasmine Tornbald, una donna britannica di Malvern nel Worcestershire, può sviluppare delle reazioni anafilattiche con il solo odore delle arachidi. Il suo barboncino di quattro anni di nome Nano è il primo cane ad essere stato addestrato dalla carità Buckinghamshire charity, Medical Detection Dogs, per aiutare a verificare la presenza di frutta a guscio sia nell’ambiente che negli alimenti.

Riferimenti

Dog trained to detect nuts changes life of allergy sufferer