L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha tolto dalle farmacie l’antiasmatico Montelukast della Teva a scopo cautelativo a causa dei risultati fuori specifica evidenziati durante gli studi di stabilità in alcune confezioni.

Il lotto interessato è quello delle compresse masticabili da 5 milligrammi: n. M75033 scadenza 03/2017 Montelukast TE 28Cpr mast 5mg – AIC 040672178.

Il farmaco è usato nel trattamento dell’asma come terapia aggiuntiva, non per gli attacchi acuti ma, soprattutto per la prevenzione dell’insorgenza dell’asma. I farmaci indicati non vanno utilizzati e riportati in farmacia.

Riferimenti

Comunicato AIFA

A seguito delle segnalazioni di quattro eventi avversi gravi o fatali, verificatisi in concomitanza temporale con la somministrazione di dosi provenienti dai due lotti 142701 e 143301 del vaccino antinfluenzale FLUAD della Novartis Vaccines and Diagnostics s.r.l., in attesa di disporre degli elementi necessari, tra i quali l’esito degli accertamenti sui campioni già prelevati, per valutare un eventuale nesso di causalità con la somministrazione delle dosi dei due lotti del vaccino, l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha disposto, a titolo esclusivamente cautelativo, il divieto di utilizzo di tali lotti.
L’AIFA invita i pazienti che abbiano in casa confezioni del vaccino FLUAD a verificare sulla confezione il numero di lotto e, se corrispondente a uno di quelli per i quali è stato disposto il divieto di utilizzo, a contattare il proprio medico per la valutazione di un’alternativa vaccinale.
L’AIFA specifica inoltre che i tre eventi ad esito fatale hanno avuto esordio entro le 48 ore dalla somministrazione delle dosi dei due lotti del vaccino.

Riferimenti

AIFA