Dal nuovo anno, nelle migliori librerie, sarà disponibile la guida per “sopravvivere” alle allergie scritta per i pazienti.

Il libro, edito dalla casa editrice “Pagine” ed acquistabile nelle migliori librerie, ha lo scopo di fornire informazioni generali ai pazienti sulle allergie. È ricco di suggerimenti a scopo divulgativo quanto più aggiornati possibile ed espressi in un linguaggio chiaro per i non addetti ai lavori.

Partendo da uno sguardo sul sistema immunitario, il lettore potrà capire come si sviluppano le malattie allergiche prendendo in esame le allergopatie respiratorie (rinite ed asma), le dermatiti allergiche, le allergie alimentari, da farmaci, da veleno di insetti (api e vespe), da lattice della gomma fino ad arrivare ai quadri drammatici come l’anafilassi. Alcune sezioni sono dedicate anche a malattie come come l’orticaria cronica e l’angioedema ereditario che, tradizionalmente, sono affidate alle cure dell’allergologo pur non essendo causate da meccanismi strettamente allergici. Dal momento che le malattie allergiche potrebbero, teoricamente, non manifestarsi se si riuscisse ad evitare l’esposizione agli agenti esterni che le provocano (gli allergeni e gli apteni), vengono presentate, di volta in volta, le possibilità di attuare manovre di prevenzione. Quando tali manovre sono attuabili, è possibile ridurre il numero e la severità delle reazioni allergiche.

Il numero di persone che soffrono di malattie allergiche è in costante aumento e questa tendenza non mostra segni di rallentamento. La regione di tale aumento non è ancora chiara ma gli esperti sospettano che dipenda da motivi ambientali (inquinanti, cattiva alimentazione, etc.) sulla nostra salute. Il Dr. Verna si augura che diffondendo in maniera semplice le conoscenze finora acquisite dalla scienza medica gettando uno sguardo sul prossimo futuro si possa contribuire a migliorare la qualità della vita degli allergici e delle loro famiglie nella convinzione che sapere significhi poter affrontare con maggiori chance di successo la propria malattia.

Scheda del libro

ISBN: 9788875575090 / 8875575096

Titolo: Allergie: manuale per pazienti

Autore: Nicola Verna

Casa editrice: Pagine

Anno di pubblicazione: 2017

Numero pagine: 148

Edizione: copertina morbida

Costo: 18,00 €

Acquista in libreria

Libreria Mondadori – Piazza Sirena, 9, Francavilla al Mare. Tel. 085/4918734; email: libreriagiana@gmail.com

Acquista on line

- Amazon

- Libro Co

- Libreriauniversitaria.it

Riferimenti

Casa Editrice Pagine

00136 Roma – Via Gualtiero Serafino 8

Amministrazione: 06/45468600
Redazione: 06/45468600
24 h su 24 h Fax: 06/39738771

Alcuni persone mi hanno chiesto cosa regalare ai loro amici allergici. La domanda, all’inizio, mi ha preso alla sprovvista non avendo alcun libro di testo o articolo scientifico cui fare riferimento. Chiedendo ai pazienti cosa avrebbero voluto ricevere di utile per la affrontare meglio la loro malattia ho raccolto le seguenti idee.

Una pochette per l’iniettore dell’adrenalina. Ho cercato nei negozi e nei siti web italiani dei contenitori per l’adrenalina autoiniettabile ma, non ne ho trovati. Ad ogni modo, una pochette che sia ampia almeno 20 cm e larga e profonda 4-5 cm sarà sufficientemente grande per contenere l’autoniettore di adrenalina. Dimensioni più grandi possono consentire di riporvi anche altri farmaci (cortisonici, antistaminici, broncodilatatori, etc.) che spesso si usano in caso di reazione anafilattica. Sceglierei dei colori vivaci e facilmente riconoscibili per poter facilmente indicare ed individuare la pochette nei momenti di emergenza.

Libri di ricette di cucina per gli allergici. Trovare un libro di ricette per le singole persone affette da allergie alimentari non è semplice. I libri che mi sono sembrati più utili sono i seguenti:

- “Il nuovo menù del bambino allergico. Prodotti, ricette e consigli per gestire l’allergia alimentare” di Novembre E., Vierucci A. e Massai C. edito da Le Lettere nel 2004.

- Allergie Alimentari. 100 ricette senza uova, senza latticini, senza glutine, senza frutta a guscio, di Alice Sherwood, edito da Tecniche Nuove nel 2008.

- Dolcezze senza latte e senza uova di Deborah Castro pubblicato da Red edizioni nel 2008.

Cosmetici e prodotti per l’igiene “ipoallergenici” o sicuramente privi di ingredienti cui il destinatario del regalo è allergico. Esistono diverse linee di prodotti di cosmetici e prodotti per l’igiene personale cosiddetti “ipoallergenici”, ovvero privi dei più comuni agenti allergizzanti (profumi, parabeni, conservanti, ftalati, etc.). La scelta migliore, comunque, è quella di chiedere al diretto interessato, o a persone a lui vicine, a cosa sia allergico e scegliere i prodotti privi delle specifiche sostanza leggendo attentamente le etichette.

Un cesto natalizio pieno di alimenti rigorosamente privi della sostanza cui il destinatario è allergico. Anche questo acquisto richiede una “rigorosa” lettura delle etichette evitando i prodotti con la dizione “può contenere…”.

Dato che le persone con allergie alimentari o le mamme di bambini allergici sono costrette a trascorrere molto tempo in cucina per preparare pietanze “sicure”, potrebbe far loro piacere ricevere attrezzi che facciano risparmiare tempo come macchine per fare il pane, cuocere il riso, mulini domestici per preparare farine prive di allergeni (es. farine di legumi, mais, riso, etc.).

Quelle elencate sono alcune idee, se avete altri suggerimenti, annotateli tra i commenti di questo post.

Buone feste,